Chirurgia Vertebrale – Spine

La colonna vertebrale umana è costituita da 33/34 vertebre(7 cervicali, 12 dorsali,5 lombari,5 sacrali e 4/5 coccigee) infilate le une sulle altre e fra loro articolate. Una vertebra generica presenta: anteriormente un corpo, di forma pressoché cilindrica, costituito da un anello di tessuto osseo compatto contenente tessuto osseo spugnoso; posteriormente vi sono invece i cosiddetti archi vertebrali che circoscrivono il foro vertebrale, la cui giustapposizione ha per effetto di delimitare il canale vertebrale, al cui interno alloggia il midollo spinale.

AURORA ZIP ULTRA

ZIP ULTRA® è un dispositivo di fissazione interspinoso di Aurora Spine progettato per la stabilizzazione e la fusione intersomatica nel tratto toraco-lombare T1-S1. Tra le caratteristiche principali del prodotto:
1. l'ancoraggio ai processi spinosi avviene non per mezzo di viti di fissazione, ma attraverso spikes disposti su sferette mobili con 12° di articolazione per la fissazione anatomica alla spinosa
2. Il dispositivo è dotato di una ampia camera centrale per l’inserimento di un innesto osseo
3. Il meccanismo di chiusura avviene per mezzo di un sistema a incastro particolarmente sicuro e che non impiega viti.

AURORA ZIP ULTRA

Discectomia Meccanica MDD

Il sistema per decompressione meccanica del disco consiste in un ago-sonda monouso destinato a procedure di discectomia percutanea nella zona lombare, toracica e cervicale della colonna vertebrale.
Sotto guida fluoroscopica, l’ago per decompressione discale utilizza il principio della pompa di Archimede per rimuovere il materiale sporgente dal disco o un' ernia discale contenuta, riducendo la pressione nel disco e la zona circostante, fornendo sollievo dal dolore.
L’integrità dell’anulus vertebrale viene preservata:
•Riabilitazione rapida
•Minima durata della procedura: da 15 a 30 minuti
•Consistente quantità del materiale raccolto
•Il campione raccolto può essere utilizzato per esami bioptici al disco
•Utilizzabile a livello lombare, toracico e cervicale
•Differenti misure e lunghezze

Discectomia Percutanea Laser PLDD

UBER ROS mette a disposizione diverse tecnologie per effettuare procedure di discectomia percutanea destinate alla rimozione di protrusioni e di ernie discali contenute, tra cui la tecnologia sviluppata da GNS neoLaser Ltd che impiega il raggio prodotto dal laser a diodi neoV condotto lungo fibre ottiche all’interno di una sonda di calibro inferiore al millimetro. L'obiettivo della metodica Laser PLDD è la vaporizzazione di una piccola quantità di nucleo polposo che comporta la netta riduzione del suo gradiente pressorio e quindi del dolore.

PLDD

Dispositivi Intersomatici 3D - Lfc

I dispositivi intersomatici Lfc per la colonna cervicale e lombare sono caratterizzati internamente da una mesh ed esternamente da speciali lamelle che stimolano la ricrescita e la consolidazione dell’osso su molteplici piani, offrendo contemporaneamente resistenza meccanica alle forze applicate. La presenza di lamelle trasversali di varie dimensioni a contatto con i corpi vertebrali aumentano la stabilità dell’impianto impedendone la traslazione. La mesh interna permette l’inserimento di sostituto d’osso in forma di pasta per il consolidamento dell’osso. Alcuni elementi ‘spike’ nel dispositivo intersomatico cervicale permettono il fissaggio alla lamina dell’arco vertebrale.

Dispositivi 3D Lfc

INTEGRA - LAYERSHIELD E MOZAIK

Layershield è una matrice antiaderenziale innovativa progettata per agire come scudo durante la chirurgia spinale. Mozaik è uno scaffold osteoconduttivo costituito da una matrice in collagene poroso altamente purificato contenente granuli dispersi di fosfato tricalcico (TCP) di elevata purezza, utilizzato come riempitivo osseo riassorbibile.   INTEGRA

ORTHOFIX SPINE

Orthofix è oggi un'azienda globale che offre una vasta gamma di prodotti minimamente invasivi per la colonna cervicale, toraco-lombare e intersomatica. Orthofix è impegnata a fornire soluzioni chirurgiche di qualità superiore che si concentrano su approcci mini-invasivi per le chirurgie più complesse. Lo stato dell'arte dei prodotti come il sistema PHOENIX® MIS presenta un design unico che elimina passaggi, riduce al minimo le incisioni, e riduce la complessità generale del procedimento e del sistema.
La linea di prodotti Firebird® mette in evidenza i vantaggi clinici di utilizzare un sistema di vite peduncolare modulare, fornendo maggiori opzioni intraoperatorie per gli approcci posteriori e la correzione della deformità della colonna vertebrale. Questi sono solo alcuni dei tanti prodotti all'interno del portafoglio dei sistemi per colonna vertebrale Orthofix.
Orthofix copre vari settori di mercato per soddisfare le esigenze di pazienti di ogni età, aiutandoli a recuperare uno stile di vita più attivo e mobile.

  SPINE  

SBM - Science & Bio Materials

DUOCAGE è’ un sistema indicato negli interventi di artrodesi cervicale, per realizzare la fusione anteriore tra i corpi vertebrali. Popolazione clinica di riferimento: pazienti affetti da patologie degenerative o traumatiche del tratto cervicale della colonna

DUOCAGE

SENTIO MMG®

Sentio MMG® è un dispositivo di accesso chirurgico destinato per l’utilizzo in procedure chirurgiche al fine di assistere il chirurgo nella localizzazione e mappatura dei nervi motori attraverso l’uso della meccanomiografia (MMG), mediante induzione di stimoli elettrici e rilevazione, per mezzo di sensori patch, delle risposte meccaniche della contrazione muscolare attraverso un apposito accelerometro, in contrasto con l'elettromiografia o EMG, basata invece sull'impiego di aghi per rilevare i cambiamenti nei segnali elettrici del muscolo. Esso è destinato a individuare e mappare le radici nervose motorie e le loro estensioni periferiche provenienti dai livelli spinali C3-T1 e L2-S2.
Quando viene rilevata l'attività MMG, al chirurgo viene segnalato un allarme di "STOP" ad indicare la presenza del nervo.
Il risultato è uno strumento intuitivo, a disposizione del chirurgo per stabilire un accesso sicuro in un'ampia varietà di applicazioni chirurgiche.

SENTIO MMG

SPINAL KINETICS

Il disco artificiale M6 prodotto da Spinal Kinetics è un dispositivo di conservazione del movimento di non-fusione destinato a replicare gli attributi anatomici e biomeccanici del disco intervertebrale naturale. L' M6 è l'unico disco artificiale con proprietà di SHOCK ABSORB che imita il design di un disco naturale, in entrambe le sue piattaforme cervicale e lombare, realizzato in titanio e policarbonato uretano. Il suo design innovativo incorpora un nucleo centrale artificiale per consentire la compressione assiale e un anulus dinamico in fibre intrecciate per un range di movimento controllato in tutti i sei gradi di libertà, il tutto compreso tra due placche terminali basso-profilo in titanio rivestito in titanio plasma-spray per la fissazione di lungo termine ai piatti terminali.

M6-C
M6-L